giovedì 3 dicembre 2009

Torta di compleanno

90 auguri Zia!!!!

Sabato scorso abbiamo festeggiato, anche se un pò in ritardo, il compleanno di mai zia, la sorella di mia nonna. Ha compiuto 90 anni il 10 ottobre, ma abbiamo festeggiato sabato perchè alla cena abbiamo riunito tutta la famiglia, in parte proveniente da Milano.
A tavola eravamo in 25, in realtà 22 adulti, tre bambini e due pancioni. Uno dei pancioni era il mio, ho aspettato di sapere che andasse tutto bene prima di condividere questa bellissima notizia con voi amici blogger, ho appena iniziato il 5° mese e 15 gg fa ho saputo che sarà una bimbetta sana e si chiamerà Azzurra. Mamma e papà sono contentissimi, non vi dico i nonni, lo zio e i parenti tutti..... L'altra pancia era della fidanzata di mio cugino e fra pochi giorni conosceremo una piccola creatura di nome Lorenzo .... che emozione!

Torniamo al compleanno della zia, alla sua insaputa mi sono fatta carico della preparazione della torta. Che impresa dopo settimane di prove ed esperimenti, di dilemmi sul ripieno, sul pan di spagna, nero o bianco, sulla copertura panna o cioccolato, sono partita ....
Devo ringraziare un pò tutti i blogger che in questi anni mi hanno aiutata a scoprire alcuni segreti e accorgimenti per la buon riuscita di una torta farcita.
Ho diviso il lavoro in 2 giorni visto la mole della torta.

1° giorno
Il pan di spagna: ne ho provati vari ma alla fine ho optato e ne sono felicissima, per quello di Pinella a cui ho apportato una modifica, infatti, ho aggiunto un cucchiaino di lievito.
Vi dò gli ingredienti per 1 dose (quella che ho fatto io era moltiplicata per 5):

250 g uova
175 g zucchero
150 g farina
50 fecola
1 cucchiaino di lievito


Ho lavorato le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Ho setacciato insieme la farina, la fecola e il lievito, poi ho unito il tutto al composto, sempre usando le fruste elettriche. Ho versato il composto in una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno con il bordo molto alto. La grandezza della taglia l'ho calcolata in modo da ottenere (gia ritagliato nei bordi) un pan di spagna di 31 cm x 36 cm.
Ho infornato, con forno già preriscaldato, a 180°C per 20 m' e poi per altri 20 m' con il forno in fessura.
L'ho tolto subito dallo stampo e l'ho messo su un tagliere con la teglia sopra a fare da peso.
Una volta raffreddato, l'ho tagliato in tre parti e ho depositato ogni strato su un foglio di carta da forno. In tutto il pan di spagna è risulato altissimo: più di 5 cm.

La farcia: nel frattempo ho preparato la farcia, grazie alla ricetta di Maurizio Santin, ho fatto una crema pasticcera e una variegata al cioccolato fondente.
Vi dò la ricetta per una dose (io l'ho raddoppiata):

8 tuorli
1 litro di latte
250 g zucchero
80 g farina
4 fogli di gelatina
500 ml panna fresca
250 g cioccolato fondente


Preparare una classica crema pasticcera a cui ho aggiunto una grattatina di buccia di limone. L'ho messa in una ciotola di vetro e ho aggiunto la gelatina precedentemente ammollata strizzata, mescolando bene. A parte ho semimontato la panna liquida, ho diviso la crema in due parti, in una metà ho aggiunto la cioccolata tritata e in entrambe le creme, nera e gialla, già fredde, la stessa quantità di panna.

Ho preso il primo strato di pan di spagna l'ho messo all'interno di uno stampo (senza fondo) rettangolare da semifreddo, l'ho bagnato abbondantemente con il latte ho messo uno strato di crema pasticcera gialla, poi il secondo strato di pan di spagna, ho imbevuto anche questo di latte e ricoperto con la crema al cioccolato, infine il terzo strato di pan di spagna e ancora abbondante latte. Tutto così composto in freezer per una notte.

2° giorno
Ho tolto la torta dal freezer alla mattina e l'ho lasciata in un luogo fresco.
Grazie a Marco ( bimb0h0us3 ) che nel forum di cookaround ha pubblicato la ricetta del cioccolato plastico senza glucosio, sono riuscita a fare dei bellissimi fiori e ho creato un bouquet. La ricetta è ottima e precisissima.

CIOCCOLATA BIANCA:
100 g cioccolata bianca di ottima qualità
1 cucchiaio raso di acqua
1 cucchiaio abbondante di miele
zucchero a velo q.b.

CIOCCOLATA NERA:
100g cioccolata fondente di ottima qualità
1 cucchiaio raso di acqua
2 cucchiai abbondanti di miele
zucchero a velo q.b.

Ho sciolto la cioccolata a bagno maria, ho aggiunto l'acqua, tolta dal fuoco, ho messo il miele e ho trasferito l'impasto sul piano di lavoro (meglio se in marmo, io ho usato un foglio di silicone) e lasciato un pò raffreddare. Appena sono riuscita a lavorarlo, ho iniziato ad impastarlo con lo zucchero a velo fino ad ottenere un panetto, ho preso la nonna papera e ho steso la pasta sottile a piacere.

cioccolato plastico

Io ho poi ricavato dei cerchietti e delle ellissi e ho creato i fiori: rose nere e bicolor, fiorellini di campo neri e bicolor e calle.

fiori cioccolato plastico

Poi ho preso i ritagli dei bordi del pan di spagna, li ho tagliati creando dei rettangolini alti come la torta. Li ho disposti su un foglio di carta da forno e con un cornetto di carta oleata pieno di cioccolato al latte sciolto, li ho ricoperti.

pan di spagna ricoperto cioccolato

Ho montato 2 litri di panna fresca con la Pannafix della Pane degli Angeli.
Ho ricoperto tutta la torta con la panna e nei bordi ho messo alla stessa distanza, il pan di spagna ricoperto di cioccolato, ha assunto quasi le sembianze dei togo.

torta zia 3

Poi ho preso un cornetto di carta oleata pieno di cioccolato fondente fuso, ho disegnato degli steli e ho creato il bouquet con i fiori di cioccolato.

torta zia 5

Manca solo la candelina con il numero 90 e la scritta AUGURI con il cioccolato.

torta zia 9


Era veramente buona ... e soprattutto era pesantissima ragazzi sono riuscita a fare una torta di 7 kg .... ehhhh ..... ecco la fetta

torta zia 10 fetta

E ancora AUGURI zia e mille di questi giorni!!!!!


4 sapori:

Elga ha detto...

Ma è bellissima!!! Quanto sei brava:) Tutto bene panza?

Betty ha detto...

MIODDIO!!!
E' BELLISSIMAAAAAAAAAAAAAA....
Sei stata bravissima, i miei complimenti!!!

Federica ha detto...

un capolavoro!! bravissima!

Elisa80 ha detto...

Elga: tutto ok ieri ho fatto la morfologica ed è tutto ok!!! Baci a presto vengo in reparto per gli auguri
Betty: Grazie mille a presto
Federica: Troppo buona grazie mille a presto!!!

Blog Widget by LinkWithin