venerdì 8 gennaio 2010

Spaghetti al tonno e bottarga

Un primo classico ... con un tocco di classe

Di solito il tonno fresco lo utilizzo crudo in carpaccio, ma mi è sempre rimasta la voglia di provarlo con gli spaghetti in un sughetto da leccarsi i baffi. Beh è veramente semplice e allo stesso tempo gustoso, ma ho voluto aggiungere un tocco di classe ... la bottarga.

Ingredienti per 6 persone:
200/300 g di filrtto di tonno fresco
1 busta di bottarga di tonno
pomodorini
passata di pomodoro
1 cipollotto
1 bicchiere di vino bianco
prezzemolo
fumetto di pesce

Tagliare a cubetti il filetto di tonno. Far rosolare il cipollotto tritato finemente con un pò di peperoncino a piacere, in un filo d'olio, appena sarà appassita la cipolla unire i dadi di tonno e far rosolare, ricordarsi che il tonno come tutti gli altri pesci va cottto poco. Appena prende colore, sfumare con un buon biccchiere di vino bianco, lasciare evaporare, unire i pomodorini tagliati in quattro parti. Aggiungere poi un pò di passata e un mestolino di fumetto di pesce. Lasciare cuocere per alcuni minuti. Aggiugere un pò di bottarga e spegnere il fuoco. Buttare la pasta io ho scelto gli spaghetti classici .... se usate pasta all'uovo es. spaghetti alla chitarra, tagliolini, ... ricordate di aggiungere un pò più di fumetto perchè questi tipi di pasta tendono ad assorbire molto la parte liquida del vostro sugo e il primo risulterebbe esageratamente asciutto.
Tirare la pasta nel sugo aggiungere prezzemolo tritato e impiattare, all'ultimo finire con una spolverata di bottarga.

spaghetti con sugo di tonno fresco

Come notate dalla tovaglia l'ho preparato per il pranzo della Vigilia di Natale, ma è ottimo per ogni occasione.

1 sapori:

Federica ha detto...

davvero invitante!!!! complimenti!

Blog Widget by LinkWithin